Notizie

immagine Diabete e massa muscolare

Diabete e massa muscolare

Gli uomini che presentano un'eccessiva riduzione della massa muscolare legata all'invecchiamento hanno maggiori probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2.
È quanto emerge da uno studio della Johns Hopkins School of Medicine pubblicato sul Journal of the Endocrine Society. Il team di ricerca ha analizzato i dati di 871 uomini e 984 donne, con età media di 59 anni e senza diabete all'inizio dell'indagine. Dopo circa 7 anni, in 134 avevano sviluppato la malattia. Chi aveva una percentuale più elevata di massa corporea magra, o massa muscolare, aveva anche livelli di zuccheri nel sangue inferiori. Gli uomini che avevano invece meno massa muscolare magra (sarcopenia) mostravano un aumento significativo del rischio di diabete.